Contattami / +39 320 1850627

Il Messico zaino in spalla: città colorate e rovine Maya.

Periodo:

da novembre a maggio

Durata:

15 giorni - 14 notti

Una vera avventura messicana zaino in spalla! Vi sposterete con gli autobus attraversando città coloniali, antiche rovine Maya e immense spiagge bianche. Conoscerete una parte di Messico colorata e autentica che saprà stupirvi.

ITINERARIO

GIORNO 1:
Arrivo a Città del Messico.
GIORNO 2:
Visiterete il santuario de Guadalupe e Teotihuacán, considerate tra le rovine più importanti preispaniche delle Americhe per la loro architettura e per la loro forte influenza religiosa e politica che ebbero su altre città. Visita delle piramidi del Sole e della Luna.
GIORNO 3:
Giornata dedicata alla visita di Cuernavaca, conosciuta come la città dell’eterna primavera per il suo buon clima durante tutto l’anno, e Taxco, uno dei paesi più pittoreschi del Messico con strade acciottolate e case bianche con tetti di tegole rosse.
GIORNO 4:
Trasferimento in autobus verso Oaxaca. Arrivo e visita del centro storico della città, dichiarato patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.
GIORNO 5:
Visiterete il sito archeologico di Monte Albàn, antico centro dell’impero zapoteco. Poi prenderete un autobus notturno con destinazione Puerto Escondido.
GIORNO 6:
Arriverete a Puerto Escondido in mattinata e avrete tutta la giornata per godervi i suoi 3 chilometri di spiaggia bianca, tra tartarughe e uccelli esotici.
GIORNO 7:
Giornata libera dedicata alla scoperta delle varie spiagge di Puerto Escondido. Potrete fare snorkeling oppure godervi le onde su una tavola da surf a playa Zicatela.
GIORNO 8:
Ultime ore per godervi lo splendido mare messicano. In serata partenza con autobus notturno verso San Cristobal de las Casas.
GIORNO 9:
Arrivo in mattinata e visita di San Cristobal. Stradine acciottolate, quartieri tradizionali e case dai colori vivaci che ospitano negozi e pittoreschi mercati, vi regaleranno un’atmosfera magica.
GIORNO 10:
Mattinata dedicata alla visita della città. Nel primo pomeriggio spostamento in autobus verso Palenque con arrivo in serata.
GIORNO 11:
Visiterete il sito di Palenque, con le rovine più notevoli della cultura Maya. Un tempo era una città governata da sacerdoti che conoscevano molto bene la matematica e l’astrologia. Trasferimento in tarda serata con autobus notturno verso Merida.
GIORNO 12:
Arrivo a Merida in mattinata. Merida è conosciuta come “la città bianca” e oggi è una delle città più tranquille del Messico. I monumenti coloniali, l’architettura dei suoi edifici e le remote radici maya, fanno oggi di Merida un accattivante mix di influenze culturali.
GIORNO 13:
Visiterete Chichén-Itzà, emblema della cultura Maya e una delle sette meraviglie del mondo. Proseguirete con la visita del cenote Ik Kil, uno dei più conosciuti in questa zona del Messico. I cenotes sono delle grotte calcaree con presenza di acqua dolce. Spostamento poi verso Tulum con arrivo in serata.
GIORNO 14:
Giornata dedicata al relax nelle spiagge di Tulum o alla visita delle antiche rovine Maya con il Castillo, l’edificio principale arroccato su una scogliera. Nel tardo pomeriggio trasferimento in autobus verso Cancun.
GIORNO 15:
Rientro in Italia.
Documenti necessari per l’ingresso in Messico:
Consulta il sito del Ministero degli Affari Esteri – Viaggiare Sicuri per tutte le informazioni necessarie: Viaggiare Sicuri

Passaporto necessario, con una validita’ minima che copra il periodo di soggiorno previsto nel Paese (che si dimostra con il biglietto di uscita, da presentare obbligatoriamente all’arrivo alla Polizia di Immigrazione).
ATTENZIONE: all’arrivo in aeroporto, in occasione del controllo passaporto, la Polizia di immigrazione rilascia un tagliando in cui annota la durata del visto di ingresso (per i cittadini italiani si tratta di un massimo di 180 giorni). Verificare con la massima attenzione la durata del visto e assicurarsi che il visto non scada prima della ripartenza prevista dal Messico.
visto non necessario, per turismo o viaggi d’affari, fino a 180 giorni di permanenza nel Paese.

Seppur non obbligatoria, quando si viaggia all’estero, è sempre consigliato stipulare un’assicurazione sanitaria.
10% DI SCONTO ASSICURAZIONE HEYMONDO

Per tutti i dettagli, per personalizzare l’itinerario e per procedere all’organizzazione del viaggio